Art&Science across Italy

Art & Science across Italy è un progetto Europeo su arte e scienza, organizzato dal 2016 dall’INFN in collaborazione con il CERN di Ginevra. Si rivolge a studenti e studentesse delle classi II, III e IV delle scuole secondarie di secondo grado con l’obiettivo di avvicinarli al mondo della scienza e della ricerca scientifica usando l’arte come linguaggio principale. Le prime tre edizioni del progetto hanno coinvolto oltre 10.000 studenti e più di 200 docenti da tutta Italia provenienti da 12 aree geografiche. 

Il progetto si svolge su due anni e prevede diverse fasi. La prima è una fase formativa in cui sono organizzati seminari, workshop, incontri presso le scuole e le Università e visite a musei e laboratori. La seconda fase prevede la progettazione e la realizzazione da parte di gruppi di tre studenti e studentesse di opere artistiche ispirate agli argomenti scientifici trattati nelle lezioni. Infine, le opere realizzate vengono esposte e premiate in mostre locali e le prime 7 classificate accedono alla mostra nazionale, evento conclusivo di ciascuna edizione. I primi 10 gruppi classificati vincono una borsa di studio per un master su arte e scienza presso il CERN o in uno dei Laboratori Nazionali dell’INFN.

studenti disegnano e progettano la loro storia di scienza durante il master di Art&Science

Laboratorio “Storie di Scienza” svolto durante il Master di Art&Science tenutosi presso i Laboratori Nazionali di Frascati a conclusione della II edizione del progetto.

All’edizione 2020-2022 hanno partecipato oltre 5800 studenti, da 116 scuole di 10 regioni, grazie alla collaborazione delle sedi di Bari, Cagliari, Catania, Genova, Lecce, Milano Statale e Milano Bicocca, Napoli, Padova, Pisa, Potenza, Torino, Venezia e dei Laboratori Nazionali di Frascati dell’INFN, dove alcuni ricercatori e ricercatrici delle sezioni INFN e delle Università coordinano il progetto. Nel corso del 2022 sono state organizzate 12 mostre nelle sedi locali e una mostra al Museo Archeologico Nazionale di Napoli – MANN con le 70 opere più significative selezionate nelle mostre locali.

Le due opere arrivate prime in classifica a pari merito per l’edizione 2018-2020. A sinistra di “Across the black hole” di Massimo Buniy, Gabriele D’Andreta e Alessio Ria (Liceo Scientifico Statale Teresa Gullace – Roma), a destra “L’arte del pendolo” di Valeria D’Auria e Sabrina Caccavale (Liceo Vittorio Emanuele – Napoli).

Città e sezione INFN: Bari, Biella, Bologna, Cagliari, Ferrara, Firenze, Frascati, Genova, L’Aquila, Lecce, Matera, Milano, Napoli, Padova, Perugia, Pisa, Potenza, Roma, Torino, Trieste e Venezia.



Oltre 5500
partecipanti alla III edizione
oltre 100
scuole per la III edizione
INSEGNANTI E STUDENTI DI SCUOLE SECONDARIE DI SECONDO GRADO

Edizione in corso
Novembre 2022 – settembre 2024

Responsabile nazionale:
Pierluigi Paolucci
INFN – sezione di Napoli
pierluigi.paolucci@na.infn.it

Condividi