Il fisico Diego Bettoni durante lo spettacolo La fisica immagina il corpo. Alle sue spalle proiettato un disegno anatomico che mostra i muscoli di una figura umana.

La musica immagina il corpo

Dialogo in jazz fra arte e scienza

Un concerto-racconto sul tema del corpo e delle tecnologie che utilizziamo per descriverlo ed esplorarlo, fino a indagare i misteri del cervello umano. Il fisico Diego Bettoni dell’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare a dare il la alle improvvisazioni musicali di Danilo Rea al piano e di Paolo Scoppola al mixer video, che interpreteranno dal vivo gli immaginari artistici, scientifici e tecnologici del nostro tempo sul corpo.

Ideato e prodotto da Palazzo delle Esposizioni e INFN, nell’ambito della mostra Sublimi Anatomie, “La musica immagina il corpo” si è tenuto nel dicembre del 2019 a Roma a Palazzo delle Esposizioni.